Immagini di buddha e di uomo che medita

Spiritualità e Guarigione

FacebookTwitterPrintFriendly

La fede e la scienza medica non devono escludere l’un altra, infatti l’efficacia della fede come forza guaritrice e’ stata validata scientificamente in centinaia di studi, molti dei quali esibiscono tutti i criteri della scienza con la S maiuscola. Il potere della partecipazione a riti religiosi come la preghiera, ha dimostrato che la realtà spirituale, in qualunque modo si voglia chiamarla, Dio, Allah, Tao, Qui, Cristo, Mente universale, l’Assoluto ecc, produce un effetto benefico significativo sulla salute. Questi effetti includono:

Abbassamento della pressione del sangue.
Protezione contro malattie cardiovascolari.
Miglioramento del dopo intervento chirurgico e minor tempo di ripresa.
Aumentato senso di benessere.
Miglioramento della depressione.
Miglioramento dell’abilita’ di gestire lo stress, diminuendo al tempo stesso gli effetti fisiologici avversi.

Inoltre studi ben strutturati danno anche prova che: un impegno religioso protegge i giovani dall’ uso di droghe, alcol e suicidio.
Migliora la salute psicologica e la soddisfazione della vita tra gli adolescenti.
Tra gli anziani chi vive nella fede tende a vivere più a lungo.
Ancora ….possiamo notare che al contrario chi non e’ coinvolto (o coinvolto meno di una volta a settimana) nelle pratiche religiose ha una più alta associazione di morte per problemi circolatori, digestivi e respiratori.
Interessanti i libri scritti dal Dott.Larry Dossey, HEALING BEYOND THE BODY e REINVENTING MEDICINE!
Un universo intero di possibilità non esplorate che Dossey esamina con acume e coraggio. Lo faremo insieme di tanto in tanto ….indagheremo il terreno concettuale per l’efficacia dello spirito nella guarigione.

FacebookTwitterPrintFriendly

Commenti (0)

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*