Cibi ricchi di melatonina

Melatonina Effetti Benefici e Cibi Funzionali

FacebookTwitterPrintFriendly

Oltre a contribuire al sistema circadiano, la melatonina e’ un potente anti-ossidante, anti-infiammatorio e modulatore dell’immunita’. Inoltre, inibisce i tumori e mostra benefici sulle funzioni cardiovascolari, pressione del sangue, lipidi e metabolismo del glucosio. Ha effetti neuroprotettori.   

La secrezione di melatonina diminuisce dopo l’infanzia con l’ingresso nell’eta’ adulta, dunque l’apporto dal cibo e’ una valida opzione. Studi mostrano come l’assunzione di cibi ricchi di melatonina possono avere un impatto salutare aumentando la melatonina in circolo.

Cosa mangiare dunque?

. Cibi che contengono precursori della melatonina come il triptofanoma anche la vitamina B6, che serve a produrre melatonina, il Magnesio che aiuta a dormire senza interruzioni, il calcio nelle persone un po’ carenti, le fibre che sono associate ad un sonno ristoratore, gli isoflavoni (soia) che aumentano la serotonina.

 Un studio ha rilevato come assumere 2 kiwi, 2 ore prima di andare a dormire influenza in positivo il ciclo veglia sonno.

 Infine anche le erbe medicinali come valeriana e camomilla,hanno un ottimo contenuto di melatonina, in effetti insieme alla frutta a guscioi piu alti livelli. 

Ricapitolando i cibi… facciamo largo uso di:

 Legumi e semi oleosi (sesamo) germogliati.

Frutta a guscio, pistacchi e noci in particolare.

Cereali, avena in particolare.

Frutta, banane, kiwi, ananas, arance, ciliegie ecc.

Verdura a foglie verdi

Patate

Spirulina

Avocado

Carote

*La lista vuole dare un idea delle fonti migliori ma non e’ certamente comprensiva di tutte.

 

NO a caffeina che e’ uno stimolante e alcol che sopprime la melatonina e influenza il cortisolo che a sua volta non ci permette di riposare bene. 

Manuela Iuliano, MS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FacebookTwitterPrintFriendly

Commenti (0)

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*