Illustrazione autoimmunità

Autoimmunità

FacebookTwitterPrintFriendly

L’autoimmunità e le patologie correlate rappresentano un trend, se cosi e’ lecito chiamarlo, tristemente in ascesa nei paesi industrializzati. Cerchiamo di capire quali strumenti abbiamo per combatterlo

Approccio classico della medicina allopatica

L’approccio tipico della medicina classica nel combattere l’autoimmunità focalizza l’attenzione sulla gestione dei sintomi attraverso farmaci anti-infiammatori. Spesso si utilizzano farmaci chemioterapici con effetti collaterali gravi, quali leucemia e linfoma. Mentre da una parte questi approcci portano un sollievo dai sintomi, non vanno però alla ricerca delle cause profonde della malattia. Alcuni studi inoltre mostrano come tale approccio si traduca poi in un peggioramento del processo patologico.

Una nuova prospettiva: la medicina naturopatica e funzionale

La ricerca moderna ci suggerisce che un approccio radicalmente diverso dal precedente sia necessario per fermare il trend di cui parlavamo inizialmente. Innanzitutto bisognerebbe porre attenzione sulla prevenzione o meglio sulla diagnosi precoce attraverso test degli auto-anticorpi, un’ottimizzazione delle funzioni immunitarie della mucosa intestinale e del microbioma; eradicazione di eventuali triggers infettivi con terapie antimicrobiche e perché no anche l’utilizzo di agenti parassitici come terapia. Tutti questi concetti hanno una lunga storia nella medicina naturopatica e funzionale ma solo ora stanno emergendo come nuovi concetti nella ricerca in campo immunologico e sulle riviste mediche di maggiore spessore.

Purificati e rinforza le tue difese mediante il nostro programma Detox!


Vuoi affrontare il tuo problema ripartendo dalla Medicina Funzionale? Richiedi una Consulenza!


Desideri un piano alimentare su misura per te? Richiedi un Coaching Nutrizionale!

FacebookTwitterPrintFriendly

Commenti (0)

Inserisci un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*